DVB-T2; l'espansione in Europa

Moderatore: Domins

Avatar utente
Domins
Messaggi: 3089
Iscritto il: 18/07/2010, 20:13
Località: Palermo
Contatta:

DVB-T2; l'espansione in Europa

Messaggioda Domins » 23/03/2013, 16:21

Come riportato su Millecanali di Novembre 2012, lo sviluppo di questo nuovo standard nei diversi paesi europei varia a seconda della situazione della digitalizzazione delle rispettive reti TV.

Nei paesi dove ancora non è arrivati il DVB-T o ritarda ad arrivare, è stato programmato di impiegare il nuovo standard nella trasmissione televisiva.

Le nazioni che aderiscono al DVB-T2 sono Montenegro, Serbia, Turchia ed Ucraina oltre ad alcune regioni della Russia; in questo contesto, per loro, esso rappresenta un'opportunità per il futuro della loro televisione.

Facendo un rafffronto con l'Europa Centrale, in Austria, l'operatore ORS, avendo acquisito due licenze per 2 mux T2, inizierà a trasmettere quest'anno mentre in Belgio, dove il solo servizio pubblico offre il digitale terrestre, l'operatore Norkring ha pianificato il lancio del T2 all'inizio del 2013.

Nei paesi con un'alta incidenza DTT, solo nel Regno Unito è già operativo un mux in T2 per 4-5 programmi in HD mentre in Croazia, a metà 2012, è stata completata la prima fase T2 con l'installazione e test di due mux e trasmettitori che coprono le 12 più importanti località con l'82% della popolazione.

Infine in Francia sono state assegnate le licenze per mux T2 con servizio previsto per il 2016.
RadioTV Sicilia e Scelta TV

Nazionali : Rai A=UHF 47 Rai B=UHF 67 Mediaset 1=UHF 68 Mediaset 2=UHF 53 La 7 Dahlia=UHF 37 La 7 TIMB1=UHF 60 D-Free=UHF 56 Tivuitalia=UHF 33
Locali : CTS Mux=UHF 57 La Sicilia Mux=VHF H1 (Altofonte) Tele Rent=VHF 9

Torna a “Impianti di ricezione e ricevitori TV”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite